Attacco a Yahoo! gli USA incriminano quattro Russi

Tra i quattro imputati, figurano due ufficiali Russi del  Federal Security Service (Fsb)

WASHINGTON –  Secondo quanto riferito da Bloomberg nella giornata di ieri, il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sarebbe pronto ad incriminare quattro persone in relazione agli attacchi hacker a Yahoo che hanno portato alla compromissione di più di un miliardo di account.

Gli hackeraggi hanno riguardato materiale legato alla sicurezza e a personale diplomatico e militare: lo ha detto la vice ministra della giustizia Usa Mary McCord in una conferenza stampa.

Yahoo

Due delle quattro persone accusate sono Karim Baratov, nato in Kazakhstan ma con cittadinanza del Canada, dove e’ stato arrestato, e Alexsey Belan, che e’ nella lista dei cyber criminali piu’ ricercati ed e’ gia’ stato accusato due volte in precedenza per intrusioni in tre grandi societa’ hi-tech in Nevada e California.

Le due spie russe accusate dagli Usa sono Dmitri Dokuchaev e Igor Sushchin, che lavorano per il dipartimento cyber-investigativo dell’Fsb, i servizi russi.

Fonte – Department of Justice USA

Scritto da

Amante della Tecnologia in generale, soprattutto del mondo Apple. Appassionato di Computer e fotografia. Ho sempre un occhio vigile alle ultime novità nel campo del mobile.

Potrebbero interessarti....

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto