Anno nuovo esplosione nuova tocca a Xiaomi

Avevamo già sentito parlare di esplosioni di smartphone Xiaomi

 

Infatti ci sono altre notizie riportate  sull’esplosioni di smartphone della ormai nota Xiaomi più precisamente del  Note4 che è diventato il primo serio problema all’inizio di questo nuovo anno. Qual è stato il vero motivo che ha causato l’esplosione? cerchiamo di conoscere più dettagli.

 

Questo tipo di esplosione è diventato comune, il 21 dicembre, la Sig.ra Wang ha  acquistato uno smartphone Xiaomi nel marzo 2016, quando esso era in carica, il telefono improvvisamente incomincia a  bruciare, fondendo la SIM. Fortunatamente, la signora Wang, ha visto lo smartphone fumare ed ha subito staccato la spina dalla presa di corrente, così ha potuto evitare la perdita di tutto lo smartphone. Dopo l’incidente, l’assistenza Xiaomi ha preso il telefono per verificare il problema. Dopo tanti studi, Xiaomi ha rimborsato alla Sig.ra Wang 600 Yuan (circa $100) come compensazione. Ma Xiaomi chiede di firmare un accordo confidenziale per proibire alla stessa Wang di non pubblicare la notizia. Cosa scorretta da parte di Xiaomi perché il consumatore deve sapere e conoscere i vari problemi che possono esserci.

 

Sicuramente ci sarà gente arrabbiata, delusa, e anche preoccupata per il loro cellulare e sopratutto per la propria incolumità fisica. Voi cosa ne pensate?

 

 

 

Scritto da

Amante della Tecnologia in generale, soprattutto del mondo Apple. Appassionato di Computer e fotografia. Ho sempre un occhio vigile alle ultime novità nel campo del mobile.

Potrebbero interessarti....

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto