2017

Indossabili 2017 | Ecco la nostra TOP 5

Continuiamo a parlare di dispositivi intelligenti. Ora però lasciamo da parte gli smartphone e iniziamo a parlare di dispositivi indossabili. Questa è la nostra TOP 5!

top 5

Anche quest’anno sono usciti moltissimi dispositivi indossabili. Smartband, smartwatch e fitness tracker. Ecco una lista di quelli che hanno lasciato un segno in questo 2017. Purtroppo quest’anno abbiamo avuto una penuria di smartband di alto livello, quindi come noterete sono praticamente tutti smartwatch. Per dare un occhiata a quelli dello scorso anno puoi dare un occhiata qui.

Indice 2017

Qui sopra invece c’è il nostro indice, dove poter vedere tutte le nostre altre TOP 5 2017. Buona lettura!

CategoriaModelloSensoriCaratteristicheAutonomia
SMARTWATCHApple
Watch Series 3
LTE
Accelerometro
Giroscopio
HR
Luce ambientale
Altimetro barometrico
GPS / GLONASS
Cassa da 38/42 mm
Display OLED 1000 nits
watchOS 4
Chiamate
Player musicale
App
Notifiche
Assistente vocale
Funzioni fitness
IP67 fino a 50 m
279 mAh
2 giorni
SMARTWATCHGarmin
Fenix 5
Accelerometro
Giroscopio
HR
Altimetro barometrico
Bussola elettronica
Termometro
GPS / GLONASS
Cassa da 42 mm (5S)
Cassa da 47 mm (5)
Cassa da 51 mm (5X)
Display Chroma
Lente in zaffiro
Notifiche
Funzioni fitness
Funzioni sportive avanzate
Waterproof fino a 10 ATM
430 mAh
24 ore (GPS)
2 settimane (orologio)
SMARTWATCHHuawei
Watch 2 Sport

e
Watch 2 Classic
LTE (Sport)
Accelerometro
Giroscopio
HR
GPS / GLONASS
Display AMOLED 1.2″ 390 x 390
Android Wear 2.0
Chiamate
Player musicale
App
Notifiche
Assistente vocale
Funzioni fitness
IP68
420 mAh
2 giorni
SMARTWATCHSamsung
Gear Sport
Accelerometro
Giroscopio
HR
Luce ambientale
Barometro
GPS / GLONASS
Display AMOLED 1.2″ 360 x 360
Tizen OS
Chiamate
Player musicale
App
Notifiche
Assistente vocale
Funzioni fitness
IP68
300 mAh
2 giorni
SMARTWATCHSamsung
Gear S3 Classic

e
Gear S3 Frontier
LTE (Frontier)
Accelerometro
Giroscopio
HR
Luce ambientale
Barometro
Bussola
GPS / GLONASS
Cinturino 22 mm intercambiabile
Display AMOLED 1.3″ 360 x 360
Tizen OS
Chiamate
Player musicale
App
Notifiche
Assistente vocale
Funzioni fitness
IP68
380 mAh
2 giorni
SMARTWATCHXiaomi Amazfit BipAccelerometro
Giroscopio
HR
GPS / GLONASS
APP Xiaomi MiFit
Cinturino 20 mm intercambiabile
Display Transflective 1.28″ 176 x 176
Notifiche app e chiamate
Funzioni fitness
IP68
190 mAh
5 settimane

Anche oggi ci troviamo di fronte a scelte importanti da fare. Forse la nostra scelta non rispetterà quello che vi aspettate ma tant’è. La classifica di oggi esula dal prezzo del prodotto, perchè come sempre, ognuno di noi ha facoltà di scegliere il prodotto che fa per lui in base al proprio portafoglio. Terremo però in considerazione design (che come sappiamo tutti è soggettivo), funzionalità e autonomia.

1° Posto

Lo scorso anno era in seconda posizione con il suo Series 2. Quest’anno ci sentiamo di promuovere l’Apple Watch Series 3 sul gradino più alto del podio. Se già lo scorso anno si era notato un miglioramento da quello che fu 2 anni fa il primo Apple Watch, quest’anno Apple ha fatto di più e ha sfornato un dispositivo che funziona sempre ed è velocissimo. Non manca la certificazione contro acqua e polvere, e il software apple è in continuo aggiornamento.

Ovviamente non è per tutti. Se si ha già un iPhone l’utilizzo di questo smartwatch è da 10 e lode. Senza un iPhone non ha praticamente senso. Carino il poterlo usare per fare le chiamate, anche senza iPhone vicino, grazie alla SIM elettronica. Peccato che come sempre in Italia questa funzione non c’è. Per fortuna la batteria a questo giro è migliorata parecchio. Perchè stavolta ci porta a sera tranquillamente e anzi, ci permette di fare anche un secondo giorno che anni fa sarebbe stato utopico per la prima versione dello smartwatch. Ottima sicurezza.

2° Posto

Al secondo posto abbiamo ben 2 prodotti quasi gemelli. Parliamo dei Samsung Gear S3 Classic e Frontier. L’unica differenza tra i due modelli, oltre a quella estetica, è la presenza del modulo LTE all’interno del Frontier, che è assente nel Classic. Sono stati presentati lo scorso anno, ma sono usciti solo nel 2017. Ne avevamo già parlato lo scorso anno, ma non potevamo inserirli in classifica.

Bellissimi anche se uno è l’opposto dell’altro. Uno classico e uno sportivo. Uno per ogni gusto. Entrambi duraturi fino a 2 giorni, anche se c’è stato un periodo di battery drain all’uscita. Entrambi veloci grazie al sistema operativo proprietario di Samsung, Tizen OS. Ma la vera genialata di questi 2 smartwatch, a mio avviso, risiede nel sistema di controllo tramite la ghiera intorno al quadrante. Ci piace perchè ci ricorda che proprio con gli orologi analogici erano stati trovati negli anni nuovi metodi di input per le funzioni che sono state aggiunte con il tempo. Apple Watch sfrutta la ghiera sulla destra del dispositivo e Gear S3 quella intorno al display

3° Posto

Sull’ultimo gradino del podio troviamo Huawei e i suoi Watch 2 Classic e Sport. Anche Huawei porta sul mercato 2 smartwatch gemelli. E anche lei sceglie di creare una versione più classica e una più sportiva. E anche qui, come per i Gear S3, solo la versione sportiva possiede il modulo LTE per le chiamate.

Huawei Watch 2 possiede caratteristiche tecniche molto simili agli smartwatch in seconda posizione. Ha sempre un display AMOLED, ma più definito. Però pecca con la mancanza di qualche sensore. Inoltre è l’unico di questa classica a montare Android Wear 2.0. Anch’esso ha una durata della batteria abbastanza buona intorno ai 2 giorni di utilizzo.


Appena al di fuori del podio ci sono 2 ottimi dispositivi, che avrebbero meritato tranquillamente un posto tra i 3 lì sopra. Ma dato che quest’anno abbiamo visto ottimi smartwatch abbiamo voluto penalizzare questi ultimi 2, perchè in un modo o nell’altro non sono dei veri e proprio orologi smart a 360 gradi. Ma sono in assoluto i migliori smartwatch se ci serve autonomia o un fido compagno durante l’attività sportiva. Scopriamoli!

4° Posto – Autonomia infinita

Il BEST BUY per quanto riguarda l’autonomia è sicuramente lo Xiaomi Amazfit Bip. Il suo design rispecchia abbastanza quello dell’Apple Watch, ma è molto più essenziale. Fa dell’autonomia la sua caratteristica di punta, rispecchiando il trend dell’azienda cinese aperto con le smartband Mi Band e Mi Band 2. Ben 40 giorni di autonomia.

Comprende comunque il GPS e il sensore di battito cardiaco. Il display è adatto per l’uso all’esterno e utilizza la tecnologia LED Transflective. Forse non il massimo per colori e nitidezza (non è molto definito), ma sotto i raggi del sole fa’ la sua porca figura ed è sempre visibile.

Ah… e come se non bastasse lo porterete a casa con una spesa irrisoria intorno ai 50 / 60 €.

4° Posto – Lo SportWatch

Se invece quello che vi interessa è uno smartwatch ottimizzato per l’utilizzo sportivo serio, il Garmin Fenix 5 è la scelta che fa per voi. É molto più simile a un orologio tradizionale in quanto a scelta di grandezze e finiture. É disponibile in 3 varianti chiamate Fenix 5S, Fenix 5 e Fenix 5X in base alla grandezza del quadrante che preferite. Il primo ha un diametro di 42 mm, il secondo di 47 mm e il terzo di ben 51 mm.

Ognuna di queste 3 varianti è disponibili sia con vetro standard che in vetro zaffiro. É possibile avere anche le mappe prevaricate per le vostre escursioni. La rilevazione del battito è anche disponibile in modalità 24/7. É possibile mantenere attivo il GPS sempre, il che rende la batteria meno duratura. Ma in utilizzo normale è possibile estendere di parecchio anche la durata dell’orologio. In questo modo si passa da una durata di 24 ore a ben 2 settimane.

In più, rispetto a tutti glia altri smartwatch, possiede molteplici profili per sport diversi. Tra questi troviamo anche il canottaggio, la corsa, il ciclismo, il nuoto, allenamenti indoor, sci, escursionismo, triatlon, arrampicata e molto altro. Che chiedere di più se si è uno sportivo?


Siete d’accordo con noi o avete altre opinioni in merito?


Vi aspettiamo nel box dei commenti.

Se non vuoi perderti nessuna offerta presente su Amazon segui il nostro canale Telegram PianetaOfferte.

Potrebbero interessarti....