consigli

EasyTech – 5 consigli utili per il vostro Mac

Inauguriamo questa nuova rubrica di consigli in ambito tecnologico con 5 consigli utili per utilizzare al meglio il vostro Mac.

Shortcut di uso comune (abbreviazioni da tastiera)

Le shortcut o abbreviazioni da tastiera ci permettono di fare azioni velocemente e direttamente da comandi da tastiera. Senza passare da menu o tendine. Qui sotto sono elencati i comandi che una volta imparati non riuscirete più a smettere di utilizzare.

ComandoAzioneComandoAzioneComandoAzione
⌘ + C Copia ⌘ + V Incolla ⌘ + Z Indietro
 ⌘ + ⌫ (DEL) Cancella ⌘ + P Stampa ⌘ + ⏎ Invia
 ⌘ + T Apri nuovo pannello ⌘ + W Chiudi pannello ⌘ + Q Chiudi applicazione
 ⌘ + I Informazioni ⌘ + ⌥ + I Informazioni di più elementi ⌘ + H Nascondi applicazione
 ⌘ + M Minimizza applicazione ⌘ + E Espelli disco esterno ⌘ + ⌥ + H Nascondi le altre applicazioni
 ⌘ + R Ricarica pagina ⌘ + ⌥ + ← Spostati nel pannello a sinistra ⌘ + ⌥ + →Spostati nel pannello a destra

Se siete interessati a sapere altre shortcut fatecelo sapere nel box dei  commenti.

Creare cartelle con password

Conservare documenti al sicuro da occhi indiscreti su Mac non necessita di software esterni. Ma bisogna apprendere un piccolo trucco.

  1. Aprite Utility Disco da Launchpad > Utility
  2. Dal pannello superiore selezionare Nuova Immagine
  3. Selezionare la criptatura AES 128 bit
  4. Selezionare una dimensione per la cartella e poi fare Crea
  5. A questo punto ci chiederà di inserire la password
  6. L’importante è NON inserirla nel portachiavi

Ora abbiamo creato una cartella che si aprirà solo tramite password e per chiuderla basterà trascinarla nel cestino o premere il comando ⌘ + E.

  • Se vogliamo creare una cartella protetta da una cartella già esistente ci basterà selezionare Nuova immagine da cartella o Converti e seguire la procedura qui sopra. ATTENZIONE in questo caso non sarà possibile modificare i dati all’interno della cartella

Eliminare definitivamente un file

Come tutti sappiamo per eliminare qualsiasi file sia presente sul Mac o su un disco esterno bisogna passare sempre per il cestino. Ma è possibile creare dei servizi per rimuovere in maniera definitiva un file dal Mac senza passare per il cestino.

Che cosa si intende per creare dei servizi? Questi.

Creare servizi è relativamente semplice su Mac. Vi basterà:

  1. Aprire l’applicazione Automator, già presente nei vostri Mac
  2. Selezionare Servizio
  3. Nella tendina in alto selezionare File e cartelle e Finder
  4. Nella barra di sinistra selezionale Utility > Chiedi conferma e trascinarlo nell’editor di destra
  5. Modifica i campi di testo come preferisci, incluse le risposte Annulla e OK
  6. Nella barra di sinistra selezionare File e cartelle > Ottieni elementi Finder selezionati e trascinarlo a destra
  7. Sempre nella barra di sinistra selezionare Utility > Esegui script Shell e trascinarlo a destra
  8. All’interno dell’editor di testo incollare questo codice:

    for f in “$@”
    do
    rm -rf  “$f”
    done

  9. Per creare il servizio vai in File > Salva

Ora non ti basterà altro che selezionare un file e premere il tasto destro. Scorrere in basso fino ad arrivare al servizio sopra creato.

Se sei pigro o hai paura di sbagliare puoi scaricare il servizio già fatto da qui. Sposta il servizio nella cartella Macintosh HD > Utenti > Nome utente > Libreria > Services. Se non sai come raggiungere la Libreria apri il Finder, vai nella barra in alto alla voce Vai. Tieni premuto il pulsante (option o alt) e seleziona Libreria.

É inoltre possibile assegnare al servizio un’abbreviazione da tastiera.

  1. Aprire Preferenze di Sistema
  2. Selezionare Tastiera > Abbreviazioni > Servizi
  3. Scorrere fino al servizio da noi creato e digitare la shortcut che preferiamo.

Come spegnere lo schermo senza spegnere il Mac

 

Questo trucco è molto semplice e ci serve nel caso in cui o vogliamo risparmiare un po’ di batteria quando ci stacchiamo per qualche minuto dal Mac, o perchè non vogliamo lasciare a schermo il nostro lavoro quando ci assentiamo per qualche minuto.

Non so se vi siete mai accorti. Ma se continuiamo a premere il tasto luminosità schermo –, lo schermo cala di luminosità fino a spegnersi, ma l’immagine rimane a schermo senza retroilluminazione. Per spegnere del tutto lo schermo del nostro Mac o MacBook ci basterà premere contemporaneamente i seguenti tasti:

⇧ + ctrl + ⏏ per i Mac con lettore ottico o

⇧ + ctrl + ⎋ per tutti i successivi

In ogni caso la combinazione prevede gli stessi tasti.

Il Mac legge al posto vostro

Quest’ultimo trucco ci servirà nel caso in cui vogliamo stupire gli amici o molto più semplicemente vogliamo che sia il Mac a leggerci l’articolo, mentre noi facciamo altro.

Non dovrete fare altro che selezionare il testo da leggere e premere ⌥ + ␛.

Se per qualsiasi motivo non dovesse accadere nulla non preoccupatevi.

  1. Aprite Preferenze di Sistema.
  2. Selezionate Dettatura e Voce > Testo da pronunciare.
  3. Controllare che ci sia la spunta su Riproduzione vocale del testo
  4. Da questo pannello è possibile scaricare altre voci dal server Apple e modificare la velocità di lettura.

Spero che questa guida vi sia stata d’aiuto. Restate sintonizzati su PianetaSmart.

Federico Fumagalli

Scritto da

Studente di architettura. Appassionato di sport, automobili e di tecnologia quel poco che basta. Spazio dai PC e gli smartphone ai TV e le macchine fotografiche. Pazzo, in quanto giocatore di Ingress.

Potrebbero interessarti....

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto