Samsung

Samsung Galaxy X: il primo device pieghevole non arriverà quest’anno

Il brand Galaxy X (depositato qualche settimana fa) aveva lasciato ben sperare nella commercializzazione a breve di uno smartphone pieghevole

E’ da ormai un diversi anni che Samsung nutre come sogno del cassetto, quello di commercializzare il primo smartphone pieghevole al grande pubblico.

Uno dei primi prototipi in azione

La notizia di due settimane fa sul deposito del brand “Galaxy X“, aveva lasciato ben sperare ad una uscita sul mercato a breve. Ma le cose sono più complicate di quanto sembri.

Leggi ancheSamsung pronta a lanciare uno smartphone pieghevole?

Ne è la conferma un report di “The Investor”, in cui un anonimo responsabile della colosso di Seul ribadisce l’attuale fattibilità del progetto Galaxy X.

Samsung Display lavora sul progetto dello smartphone pieghevole dal 2005. Dopo diversi test e anni di ricerca e sviluppo, nel 2008 siamo riusciti a produrre il primo display flessibile. Tuttavia ciò non significa che la tecnologia sia abbastanza matura per la commercializzazione di massa.

Dello stesso parere è lo Chief Executive dell’azienda DJ Koh, in cui afferma che la compagnia non rilascerà un dispositivo pieghevole fintanto che “la tecnologia non diventi una vera innovazione e offra un reale beneficio ai consumatori“.

Un altro prototipo di display pieghevole della casa sudcoreana

Pensate che un display flessibile possa portare un reale beneficio nel mondo mobile?

Via SamMobile

Alberto Signorini

Scritto da

Ferrarista dal cuore viola fin dalla nascita, appassionato di tecnologia sopratutto di tutto ciò che gira intorno al mondo del robottino verde.

Potrebbero interessarti....

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto