iPhone 7 e iPhone 7 Plus sono ufficiali

Nella giornata di ieri c’è stato l’evento Apple a San Francisco, ed è inutile dire che che gli ospiti più attesi della giornata erano iPhone 7 e iPhone 7 Plus.

iphone7

Design

Partiamo parlando del design di questo nuovo iPhone 7. Niente di rivoluzionario. É un raffinamento del design di iPhone 6. Sono state spostate le bande di plastica per antenne lungo i bordi inferiore e superiore per rendere più omogeneo il retro. Le fotocamere ora non presentano più un anello che sporge dal resto del telefono, ma è lo stesso frame in alluminio ad avvolgerle. Sul lato inferiore, come atteso, manca il jack audio da 3,5mm.

colori

Ma se da un punto di vista estetico è cambiato poco, molto è cambiato all’interno. Sono state aggiunte guarnizioni per rendere iPhone 7 e iPhone 7 Plus i primi smartphone Apple resistenti ad acqua e polvere. Sono certificati entrambi IP67. Quindi totalmente protetto dalla polvereprotetto dall’immersione temporanea in acqua dolce.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fotocamera

Come già abbiamo visto nel corso degli ultimi 2 anni, la differenza principale tra il modello normale da 4,7″ e il modello Plus da 5,5″ risiede nella fotocamera. E oggi più che mai questa affermazione guadagna più significato. Infatti iPhone 7 Plus ha addirittura 2 fotocamere al posto della singola di iPhone 7. Ovviamente la doppia fotocamera non è una novità assoluta in questo 2016. Anche LG con il suo G5 e Huawei con P9 hanno integrato il doppio modulo fotografico posteriore. Apple sceglie la strada percorsa da LG e crea il primo smartphone con zoom ottico 2x.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Apple su iPhone 7 ha utilizzato un modulo da 12 MPixel con apertura di F1.8 e OIS, ovvero lo Stabilizzatore Ottico di Immagini. Il sensore, a detta di Apple, è più veloce del 60% ad elaborare le foto. É stato inoltre migliorato il flash LED true-tone. Passa da 2 LED di tonalità diversa a 4 LED. 2 per le tonalità fredde, e 2 per quelle calde. É stato aggiunto un ISP, processore dedicato alla fotocamera, completamente progettato da Apple.

Questo slideshow richiede JavaScript.

iPhone 7 Plus ha due moduli da 12 MPixel. Il primo, identico a quello di iPhone 7, serve per le foto panoramiche. Il secondo, invece, serve per i ritratti o per effettuare uno zoom di 2x alla foto. Essendo un sensore sempre da 12 MPixel si può dire che l’iPhone è il primo smartphone con zoom ottico 2x sul mercato. Anche se ovviamente non si possono raggiungere valori intermedi tra 1x e 2x. É possibile zoomare fino a 10x. Ma dopo i 2x entra in gioco lo zoom software, che rimane lo stesso 4 volte più definito rispetto ad uno zoom 10x eseguito da qualsiasi altro smartphone.

Mentre il sensore con lente grandangolare ha lenti con apertura F1.8, il sensore con lenti telephoto ha un’apertura di F2.8.

La fotocamera anteriore è un modello Facetime HD da 7 MPixel.

Nuovo tasto Home

Un occhio di riguardo è stato dato anche al nuovo tasto Home. Come per l’Apple Watch e il nuovo Trackpad dei MacBook anche il tasto Home ora non è più cliccabile come una volta, ma ha un feedback aptico. Stesso feedback che dà il 3D Touch. Inoltre il nuovo tasto Home dovrebbe essere anche personalizzabile e dovrebbe essere cliccabile in 4 punti come succedeva sui vecchi iPod o sugli odierni Trackpad.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Display Retina HD

iPhone 7 e 7 Plus mantengono gli stessi pixel a schermo, ma si evolvono. Colori più intensi. Gamma cromatica più ampia. 25% più luminoso di 6S.

iPhone 7 Display

Audio

Apple quest’anno ha deciso di rivoluzionare l’iPhone per quanto riguarda il comparto audio.

In primo luogo si vociferava da tempo di un iPhone con doppio altoparlante stereo. Ma dai rumors si era sempre pensato a un doppio e inutile altoparlante sul fondo dello smartphone, alle estremità della porta Lightning. Invece, e per fortuna, Apple ha optato per le doppie casse, una integrata nella capsula auricolare, e l’altra messa, come sempre, sul fondo del dispositivo. La potenza sonora dovrebbe essere circa 2 volte tanto quella di iPhone 6S.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In secondo luogo è stato tolto il jack audio da 3,5mm. Considerato da Apple vecchio. iPhone 7 e 7 Plus avranno delle nuove earPods con cavo Lightning. Quindi ci si dovrà abituare. O si ricarica l’iPhone o si ascolta la musica. Se invece vorrete rimanere ancorati al connettore analogico Apple ha pensato ad un adattatore da Lightning a jack da 3,5mm al modico prezzo di 9 €.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per ultimo, sfruttando l’assenza di un vero connettore solo audio, Apple ha presentato gli AirPods. Ovvero le cuffie wireless di Apple. Al loro interno troviamo una batteria che garantisce fino a 5h di utilizzo. Potranno essere ricaricate wireless nella loro scatola protettiva, e questa garantirà una durata totale di 24h. Ogni auricolare ha 2 microfoni, uno per captare la nostra voce e un secondo che capta l’ambiente. In questa maniera è possibile far sentire al nostro interlocutore solo la nostra voce. Si connettono all’iPhone solo avvicinandole e comparirà una schermata a schermo. Saranno disponibili al prezzo di 179 € verso fine Ottobre.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Oltre ad Apple AirPods saranno disponibili anche 3 modelli wireless marchiati Beats. Parliamo di Beats Solo3 Wireless, Powerbeats3 Wireless e BeatsX.

Hardware

Prima di parlare del nuovo processore che equipaggia iPhone 7 vogliamo fare un piccolo appunto per il Giappone o per chi vorrà utilizzare Apple Pay in Giappone. Infatti il nuovo iPhone oltre alla tecnologia NFC utilizza anche il chip Felica, molto usato nel paese del sol levante.

A10 Fusion. Questo è il nome del nuovo processore che accompagna iPhone 7 e iPhone 7 Plus. É un quad-core big.LITTLE. Quindi 2 core sono utilizzati solo durante i carichi pesanti, mentre i restanti 2 core a basso consumo sono utilizzati durante i carichi leggeri.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Autonomia

Secondo quanto dichiarato da Apple questi nuovi iPhone sono gli iPhone con più autonomia di sempre. Grazie al nuovo A10 meno energivoro e a una serie di componenti atti a ridurre i consumi entrambi i modelli dovrebbero durare fino a 2 ore di più rispetto ai precedenti.

Colorazioni

iPhone 7 e 7 Plus saranno disponibili in 5 colorazioni. Oro Rosa, Oro, Argento, Nero Opaco e Jet Black. I tagli di memoria saranno tre come sempre, ma stavolta Apple ha, finalmente, alzato l’asticella. 32 GB per il base. 128 GB e 256 GB per i modelli più capienti. Purtroppo per chi è rimasto affascinato dalla colorazione Jet Black, essa sarà disponibile solo con i modelli da 128 e 256 GB. Inoltre Apple stessa dice di fare attenzione alla colorazione Jet Black, perchè essendo lucida tenda a graffiarsi facilmente.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prezzo e disponibilità

Nota dolente il prezzo. Nonostante durante la conferenza Apple dica che il prezzo rimane lo stesso di iPhone 6S, questo non vale per l’Italia. Infatti iPhone 7 costerà 799 €, 909 € e 1.019 €, mentre iPhone 7 Plus costerà 939 €, 1.049 € e 1.159 €. L’Italia è entrata in prima fascia, quindi quest’anno accoglieremo i nuovi iPhone insieme agli Stati Uniti. Sono ordinabili dal 9 Settembre e saranno disponibili all’acquisto dal 13.

Precedente Gamma

Per quanto riguarda le precedenti gamme è stato fatto il solito taglio di prezzi e gli iPhone 6S e 6S Plus saranno venduti solo con tagli di memoria da 32 GB e 128 GB.

 

Federico Fumagalli

Scritto da

Studente di architettura. Appassionato di sport, automobili e di tecnologia quel poco che basta. Spazio dai PC e gli smartphone ai TV e le macchine fotografiche. Pazzo, in quanto giocatore di Ingress.

Potrebbero interessarti....

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto