Moto G5 si mostra nel suo primo hands-on

Corpo in metallo e batteria removibile

Mancano cinque giorni alla sua presentazione al MWC e Moto G5 mostra tutta la bellezza del suo corpo in metallo nel primo hands-on.

Le immagini arrivano dal Brasile e mostrano la parte inferiore del device realizzata in metallo con la possibilità (a detta della fonte) di rimuovere la batteria.

Oltre a questo possiamo notare come Lenovo abbia lavorato su uno dei punti che aveva maggiormente fatto storcere il naso nelle precedente generazione.
Il tasto per lo sblocco mediante impronta digitale è stato reso più stondato rendendolo molto simile a quello presente nella serie Galaxy di Samsung.

In aggiunta a questo cambiamento Moto G5, come mostrano le info sul dispositivo, monterà out of the box Android Nougat 7.0. Inoltre sembra che i tasti non sono più a display ma spostati a fianco del tasto per lo sblocco mediante impronta digitale.

Riguardo le specifiche tecniche gli ultimi rumor parlano di un Moto G5 dotato di un processore Snapdragon 430, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.
La versione Plus presenta invece un processore Snapdragon 625, 3 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna.

Via AndroidPure

Alberto Signorini

Scritto da

Ferrarista dal cuore viola fin dalla nascita, appassionato di tecnologia sopratutto di tutto ciò che gira intorno al mondo del robottino verde.

Potrebbero interessarti....

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto