Huawei presenta ad IFA il Kirin 970, il cuore pulsante del tanto atteso Mate 10

Parola d’ordine potenza ed intelligenza artificiale

Dopo che il Kirin 960 ha messo tutti d’accordo dal punto di vista dell’efficienza e delle prestazioni, ecco che Huawei presenta ad IFA il suo successore. Stiamo parlando del Kirin 970 realizzato da TMC con processo produttivo a 10nm.

L’architettura del SoC é costituita da 4 core ARM Cortex-A73 a 2.4GHz e 4 core ARM Cortex-A53 a 1.8GHz, il tutto mosso da una GPU Mali-G72 dotata di 12 core grafici.

Kirin 970

Una delle novità introdotte in questo SoC sta nella prensenza di un sistema di intelligenza artificiale chiamata chiamata Neural Processing Unità (NPU) atta a garantire performance ben 3 volte superiore rispetto al Kirin 960.

Introdotto il supporto all’HDR10 decoding 4K a 60 fps ed encoding 4K a 30 fps. Non ci resta che vedere all’azione tale SoC nel tanto atteso Mate 10.


Vi aspettiamo nel box dei commenti.

Se non vuoi perderti nessuna offerta presente su Amazon segui il nostro canale Telegram PianetaOfferte.

Alberto Signorini

Scritto da

Ferrarista dal cuore viola fin dalla nascita, appassionato di tecnologia sopratutto di tutto ciò che gira intorno al mondo del robottino verde.

Potrebbero interessarti....