Ecco a voi Xiaomi Mi 5C, primo smartphone con a bordo i processori Pinecone

La nuova piattaforma lanciata con uno smartphone di fasci medio bassa

Si sa, Xiaomi presenta troppi device a distanza di poco tempo dall’altro, ma questa volta bisogna fare un’eccezione.

Xiaomi Mi 5C non rappresenta l’ennesimo smartphone della serie Mi lanciato sul mercato, ma l’esordio sul mercato globale della nuova piattaforma made in Xiaomi. Stiamo parlando dei Soc Pinecone.

Leggi ancheXiaomi lancia un secondo trailer per il processore Pinecone

Le specifiche tecniche parlano di un display da 5,15″ con risoluzione Full HD, 3 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna in formato eMMC 5.0 con a bordo la MIUI 8.0 che verrà aggiornata nel più breve tempo possibile ad Android Nougat 7.0.

Il comparto multimediale è affidato ad una fotocamera posteriore da 12 MP con pixel da 1.25 μm ed una fotocamera anteriore da 8 MP. Batteria da 2850 mAh con supporto alla ricarica rapida a 9V/2A, il tutto in un corpo da 132 grammi.

Ma la vera novità di questo Mi 5C sta nel processore. Il chip a bordo di questa device è il Surge S1 un octa-core a 2.2 GHz con Cortex A53 e GPU Mali T860 MP4.

Lo smartphone sarà lanciato ufficialmente in Cina il 3 Marzo ad un prezzo di 1499 Yuan (circa 220$).

Via AndroidPure

Alberto Signorini

Scritto da

Ferrarista dal cuore viola fin dalla nascita, appassionato di tecnologia sopratutto di tutto ciò che gira intorno al mondo del robottino verde.

Potrebbero interessarti....