Note 8 si farà: nome in codice “Baikal”

La serie Note continua

Galaxy Note 7 è stato il vero assente dello scorso anno. Samsung aveva creato il phablet per eccellenza, dotato di una qualità costruttiva ai vertici del settore, che purtroppo, non si è rivelata sufficiente per la riuscita del device.

Non solo il colosso sud-coreano ha dovuto cessare la vendita in un primo momento (dato i numerosi casi delle batterie esplose), ma anche il secondo lotto, che sarebbe dovuto essere esente da difetti, è stato ritirato nel giro di qualche settimana.

Notizia di qualche giorno fa, vi è stato un incendio in una delle fabbriche dovuto dalla combustione di alcuni scarti di produzione, che ha messo di nuovo Samsung sotto i riflettori (in senso negativo).

Leggi anche: Scoppia un incendio in fabbrica Samsung. Ancora problemi alle batterie

Ma nonostante le varie vicissitudini, Samsung non demorde facendo presagire che il successore del Note 7 si farà. Nome in codice del progetto, “Baikal”.

Note 8

Il nome deriva dall’omonimo lago situato in Siberia, ai confini con la Mongolia inserito inoltre nel Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, famoso per essere il lago più profondo al mondo.

Nessuna indiscrezione riguardante le specifiche tecniche, anche se possiamo pressuppore, come da tradizione Samsung, l’impiego dello stesso processore che avremmo modo di vedere sul Galaxy S8 (Snapdragon 835 ed Exynos 8895).

Via AndroidPure

Alberto Signorini

Scritto da

Ferrarista dal cuore viola fin dalla nascita, appassionato di tecnologia sopratutto di tutto ciò che gira intorno al mondo del robottino verde.

Potrebbero interessarti....

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto