Qualcomm presenta 3 nuovi SoC per la fascia medio-bassa

Qualcomm ha presentato tre nuovi SoC (System-on-a-Chip) per al fascia medio-bassa. Si chiamano Snapdragon 427, 626 e 653. Vanno a sostituire gli Snapdragon 425, 625 e 652.

qualcomm-snapdragon-mobile-processor

Tutti questi aggiornamenti della gamma si arricchiscono grazie al supporto di 2 fotocamere posteriori, alla compatibilità con il modem X9 LTE e la tecnologia TruSignal per garantire una maggiore ricezione anche quando il segnale è più debole.

Fascia bassa

Partiamo dalla fascia bassa. Lo Snapdragon 427 è un quad-core A53 a 1.4 GHz con Adreno 308. Il doppio ISP (Image Signel Processor) permette di acquisire immagine da 2 fotocamere da massimo 16 MPixel. Il modem ha una velocità teorica massima di 300 megabit in download e 150 in upload.

Fascia Media

Lo Snapdragon 626 è un octa-core composto da due cluster identici da 4 core A53 a 2.2 GHz. La GPU è un Adreno 506. Il doppio ISP supporta 2 sensori fino a 24 MPixel. C’è il passaggio dal Bluetooth 4.1 al 4.2.

Lo Snapdragon 653 è sempre un octa-core, ma ha 4 core A72 a 1.95 GHz e 4 A53 a 1.44 GHz. La GPU è un Adreno 510. Il doppio ISP supporta 2 sensori fino a 21 MPixel. La RAM utilizzabile sarà sempre la LPDDR3-1866 ma il quantitativo massimo di RAM indirizzabile passa da 4 a 8 GB. Quindi dal prossimo anno aspettiamoci quantità esagerate di RAM anche su dispositivi non top di gamma.

snapdragon2

Gli Snapdragon 626 e 653 sono previsti entro la fine di questo anno, mentre il 427 sarà disponibile da inizio 2017.

Federico Fumagalli

Scritto da

Studente di architettura. Appassionato di sport, automobili e di tecnologia quel poco che basta. Spazio dai PC e gli smartphone ai TV e le macchine fotografiche. Pazzo, in quanto giocatore di Ingress.

Potrebbero interessarti....

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto