Recensione Honor 8 – Impossibile chiedere di più!

Le recensioni sono il piatto principale di PianetaSmart.it, quando riusciamo(ed è già successo più volte in passato) siamo sempre in prima linea nel proporvi contenuti di qualità nel recensire i nuovi dispositivi. Questa volta arriviamo in discreto “ritardo” rispetto al solito, sopratutto parlando di prodotti Cinesi, ma Honor non ci ha degnato di considerazione presentando il suo nuovo Top di gamma economico.

Leggi anche la nostra recensione di Honor V8

Recensione Honor 8Detto questo iniziamo un nuovo viaggio alla scoperta del più forte nemico di OnePlus 3 e della fascia alta di mercato in generale, parliamo dell’ultimo nato di casa Honor, la branchia economica di Huawei, che propone Honor 8 ad un prezzo veramente invitante!

Honor 871QwmTmoKJL._SL1500_

 

 

Prezzo 399€
Dimensioni145.5 x 71 x 7.5 mm
Peso153 grammi
SIM Dual SIM, Micro/Nano SIM
DISPLAYTipoLTPS LCD
Dimensioni 5.2″
Risoluzione 1920 x 1080 Full HD
Multitouch Si
Protezione Vetro curvo 2.5D
PiattaformaOS Android 6.0.1 Marshmallow con EMUI 4.1
ChipsetHiSilicon Kirin 950
CPU 4 Core Cortex A72 @ 2.3 Ghz + 4 Cortex A53 @ 1.8 Ghz
GPU ARM Mali-T880 MP4
MemoriaEspansione Micro SD fino a 256 GB
Interna 32/64/128 GB, RAM 3/4 GB
FotocameraPrincipale12+12 Megapixel f/2.2 con doppio flash LED
Caratteristiche touch focus, Pip, HDR, Autofocus Laser
Video 1080p@120 fps
Camera Frontale 8 Megapixel
ConnettivitàWi-Fi a/b/g/n/ac, dual-band, Wi-Fi Direct
Bluetooth 4.2
GPS A-GPS
NFC Si
Radio No
USB Type-C 1.0
Sensori Impronte Digitali
Batteria 3000 mAh

 

Unboxing e Prime Impressioni

In passato siamo sempre stati abituati “bene” provando i dispositivi Honor prodotti per il mercato Cinese, le confezioni di vendita di queste versioni nascondeva sempre qualche chicca. Honor 7 ad esempio aveva un box di vendita che diventava una cassa amplificante/stand e quella di Honor V8 addirittura un cardboard per la VR.

Recensione Honor 8Honor 8 che proviamo oggi è invece un prodotto per il mercato Italiano e la confezione è “normale”, un box bianco con all’interno Honor 8, cavo di ricarica, caricatore da parete e cuffie. Siamo a conoscenza del fatto che alcuni fortunati hanno trovato anche una cover insieme al resto ma a noi purtroppo non è successo.

Recensione Honor 8Detto questo, una volta aperta la confezione ci troviamo davanti ad un telefono che definire bello è riduttivo, già Honor 6 nonostante i materiali plastici ci aveva convinto 3 anni fa sotto il profilo del design(ok era un clone di iPhone ma poco male) e abbiamo sempre preferito i Top di gamma Honor ai Top di gamma Huawei sotto il profilo estetico.

Recensione Honor 8 Recensione Honor 8 Recensione Honor 8 Recensione Honor 8Con Honor 8 però il salto col passato è veramente oltre e si percepisce immediatamente al primo tocco!

Costruzione e Materiali

Lo abbiamo detto in apertura, Honor 8 è veramente uno dei dispositivi più belli che ci sia mai capitato di avere fra le mani, il design è veramente ricercato e la scelta dei colori a nostro avviso è un tocco di classe esagerato.

Recensione Honor 8Costruito interamente in materiali “nobili” Honor 8 trova nel retro il suo punto di forza, il pannello posteriore è in vetro costruito di 15 diversi strati che regalano al telefono un sacco di riflessi, il nostro in colorazione blu è veramente una gioia per gli occhi, non riuscirei mai a parole a descrivervi la bellezza di questo Honor 8 e lascerò parlare le foto presenti nell’articolo.

Recensione Honor 8Una volta superato lo stupore iniziale passiamo alla prova con mano, l’ergonomia di Honor 8, complice anche il display da “soli” 5.2″ e i bordi sottili, è decisamente buona, nonostante il vetro posteriore sia molto liscio ci è sembrato molto meno scivoloso rispetto al fratello Huawei P9, ma ammettiamo che potremmo essere “deviati” dal fatto che Honor 8 ci sembra quasi perfetto.

Recensione Honor 8La scocca, nemmeno a dirlo, è ovviamente metallica e sul frontale troviamo l’ormai immancabile vetro curvo 2.5D, il retro ospita anche il sensore di impronte digitali(cliccabile e lo vedremo dopo) oltre che la fotocamera con doppio sensore e lenti Laica.

Dotazione Hardware

Finalmente ci troviamo di fronte, di nuovo, al processore rivelazione dell’anno e stiamo parlando del Kirin 950, la base di Honor 8 e di tutta la fascia alta di Huawei per il 2016.

Honor 8 è ovviamente un Top di gamma e porta quindi in dote tutta la tecnologia del fratello P9, con l’eccezione della memoria RAM che qui parte da 4 GB. Perchè parliamo del processore rivelazione dell’anno?
Perchè Huawei storicamente è sempre stata molto dietro alle rivali in prestazioni pure mentre in questo 2016 è riuscita a pareggiare, almeno sotto il profilo CPU, e a raggiungere una fluidità/potenza generali veramente invidiabili.

Recensione Honor 8Detto questo, per 399€ sotto il cofano di Honor 8 trova spazio veramente tantissima bella roba, non saremo ai livelli di OnePlus 3 ma qui parliamo di un prodotto finito e venduto nei negozi fisici ad un prezzo molto allettante!

Recensione Honor 8Oltre al Soc HiSilicon Kirin 950 e ai 4 GB di Ram troviamo 32/64 GB di memoria espandibile con Micro SD fino a 256 GB, una doppia fotocamera posteriore da 12 Megapixel ed una frontale da 8, un display 5.2″ Full HD 1920 x 1080 pixel, un sensore di impronte digitali cliccabile ed una batteria da 3000 mAh.

Display

Eccoci arrivati nel primo punto “dubbioso” di questa recensione, Honor 8 ha un display veramente di alto livello ma, c’è un ma. Torniamo a Gennaio e pensiamo a Mate 8, il suo display era veramente di una categoria superiore a tanti suoi concorrenti e sul P9 uscito dopo abbiamo visto una cura simile per questo dettaglio.

Recensione Honor 8Nel caso di Honor 8 invece c’è qualcosa che stona, i colori sembrano troppo saturi per risultare “piacevoli” ed il sensore di luminosità è abbastanza pigro. Questi sono gli unici 2 nei che abbiamo trovato nella nostra prova e, anche se non abbassano per nulla il voto complessivo di questo componente, ci ha leggermente spiazzato la cosa.

Recensione Honor 8Detto questo il pannello è un 5.2″ a risoluzione Full HD con tecnologia LTPS, chi ci legge da un pò di tempo sa quanto ci piaccia raccontarvi le varie differenze fra le tecnologie di display, e non saremo certo da meno in quest’occasione. Honor 8 dispone di un display LCD LTPS, una tecnologia che si differenzia dai “comuni” LCD IPS per una serie di motivi che vi andremo ad elencare. La tecnologia LTPS(che sta per Low-temperature polycrystalline silicon) funziona in maniera diversa rispetto a qualsiasi altra cosa, i pixel sono infatti “amorfi” e vengono trasformati al passaggio della corrente, questo consente di risparmiare grandi quantità di corrente per la retroilluminazione ma non solo, i pixel sono fisicamente “più densi” rispetto ad altre tecnologie e questo permette di avere un illuminazione molto più omogenea evitando quindi quei fastidiosi “fasci” di luce provenienti dai lati del display. Questo si traduce in parole povere in un minor consumo di corrente ed una migliore uniformità del pannello che infatti in questo Honor 8 non presenta spurie o coni di luce di nessun tipo.

Recensione Honor 8 Recensione Honor 8
Molto buona la scelta di Honor di rimanere sulla risoluzione Full HD, vista anche la GPU scarsina, comunque piu’ che sufficiente per fruire di tutti i contenuti in totale normalità.

Prestazioni e Benchmark

Come detto in precedenza il Kirin 950 è il processore che piu’ di tutti ci ha stupito in questo 2016 e cercheremo di spiegarvi il perchè in poche parole.

Fino all’anno scorso Huawei utilizzava Core di fascia media per i suoi processori proprietari mentre con il nuovo Kirin 950 ha abbracciato in pieno i nuovissimi Core Cortex A72 a 64 bit che sono a dir poco delle furie in quanto a potenza bruta. Il salto rispetto ai “vecchi” Core A57(dimenticati in fretta dal mercato) è netto in terminici di IPC(istruzioni per clock) come netto è anche il salto di processo produttivo.

Recensione Honor 8Kirin 935 era costruito a 28 nanometri mentre il nuovo 950 utilizza il processo 16 nanometri Finfet+ di TSMC che è molto vicino per dimensioni ed efficienza ai 14 nanometri di Samsung, il salto tecnologico è quindi notevolissimo.

Recensione Honor 8L’unico frangente dove questo Kirin 950 è un pochino pigro rispetto alla concorrenza è la GPU, che è si una nuovissima Mali-T880 ma solo in configurazione MP4 rispetto, ad esempio, alla MP12 di Galaxy S7 che però muove una quantità di pixel maggiore.

Detto questo vi lasciamo con i punteggi dei nostri benchmark preferiti!

  • Antutu Benchmark : 92584
  • Geekbench Single Core : 1700
  • Geekbench Multi Core : 6492
  • Basemark OS II : 1970

snapvsexy

Software e UI

Così come tanti altri produttori maggiori Huawei sceglie di personalizzare al massimo la sua esperienza Android, la base di tutto è Android 6.0.1 MarshMallow trasformato in EMUI 4.1. La UI è molto completa, comprende dai più semplici software gestionali spaziando poi per gesture di varia natura e personalizzazioni abbondanti.

photo_2016-01-18_11-16-37 photo_2016-01-18_11-16-29 photo_2016-01-18_11-16-31
Da segnalare la presenza di uno store pressocchè infinito di Temi per personalizzare al meglio la vostra Home, i temi cambiano sfondo, pacchetto icone e gradienti della UI, ne troverete per tutti i gusti e selezionabili dal comodo store di Huawei, basterà creare un account Huawei ID per scaricare a piacimento qualsiasi cosa troverete nello store.

photo_2016-01-18_11-16-41 photo_2016-01-18_11-16-45 photo_2016-01-18_11-16-49
Come dicevamo prima la personalizzazione di Huawei offre un sacco di possibilità, viste le dimensioni del terminale potreste trovare comoda la presenza della modalità ad una mano che si attiva semplicemente passando il dito sulla barra di navigazione ma non solo, Huawei offre anche gesture varie come la possibilità di girare fisicamente il dispositivo per silenziare suoneria o sveglia.

Per quanto riguarda invece la tendina delle notifiche Huawei sceglie di rimanere ancorata ai dettami di Android KitKat e troverete quindi le impostazioni veloci nella parte della della tendina.

photo_2016-01-18_11-55-10 photo_2016-09-07_00-49-24 photo_2016-09-07_00-49-28
Parlando invece dell’uso quotidiano il software si muove bene anche se alcune cose sono forse un poco macchinose da trovare e da fare, alcune addirittura sono peggiorate mancando totalmente di immediatezza, ma la velocità non manca, sia la home che le applicazioni sfrutteranno bene la potenza del processore senza mai, e ripetiamo mai, darvi problemi, crash o lag di sorta.

photo_2016-09-07_00-50-26Huawei ha lavorato molto per migliorare la sua EMUI negli anni, ma purtroppo manca sempre quel qualcosa in più che mi faccia sentire “a casa” usando un prodotto di questo produttore. La UI ha possibilità infinite ma alla lunga potrebbe stancare il fatto di dover fare 5 passaggi per fare anche le cose più semplici, speriamo che la prossima EMUI 5 cambi qualcosa da questo punto di vista.

La novità di Honor 8 rispetto al passato riguarda il sensore biometrico cliccabile e scrollabile e che ci consente di utilizzare alcune funzioni decisamente carine come potete dagli screen qui sopra.

Multimedia e Fotocamera

Visto quanto fatto con Huawei P9 e contando che storicamente gli Honor sono “Huawei Px” rivisti e corretti, non stupisce che ci ritroviamo di fronte alla stessa doppia fotocamera del fratello “di marca”. Honor non è la prima volta che utilizza una camera doppia, ricordiamo infatti Honor 6+ che utilizzava una soluzione simile anche se non proprio identica.

Recensione Honor 8Honor 8 dispone di una doppia fotocamera da 12 Megapixel, una RGB e l’altra in bianco e nero. Molto buone le funzioni tra cui la possibilità di scattare a schermo spento premendo 2 volte i tasti volume, ottimo per fare scatti al volo in situazioni dove non avevamo in mente di fare foto. Funzioni complete e tante altre divertenti accompagneranno i vostri scatti che, davvero, vi potrebbero lasciare a bocca aperta.

A differenza di quanto visto su Huawei P9 non è possibile scattare solo in bianco a nero e a dire il vero ci è sembrato che la fotocamera secondaria non venga proprio utilizzata, tappando col dito una delle 2 camere non abbiamo visto infatti nessun tipo di differenza nello scatto finale, ci riserveremo di testare meglio in futuro questo aspetto e ci è sembrato giusto condividere con voi questa “scoperta”.

Honor 8

Scatti di prova Full res

Detto questo, la qualità generale degli scatti è decisamente buona, forse anche migliore di quanto visto su P9 grazie ad aggiornamenti costati al software per la fotocamera!

Recensione Honor 8Lato audio troviamo invece il vero tallone d’Achille di Honor 8, la cassa altoparlante è infatti molto sbilanciata, ottimo il volume ma la qualità non è assolutamente delle migliori visto che tende ad annullare totalmente i bassi ed i medi. Anche la capsula auricolare non brilla a causa di un volume abbastanza basso rispetto a quanto ci aveva abituati Huawei, non male nel complesso ma si poteva fare veramente di piu’.

Ricezione e Parte Telefonica

Semplicemente Huawei, tanto basta per sapere a prescindere di essere di fronte ad un prodotto di alto livello sotto il profilo telefonico. Assolutamente non siamo rimasti delusi dalla ricezione di Honor 8 e anche in situazioni estreme e con pochissimo segnale siamo riusciti a fare telefonate senza problemi.

photo_2016-09-07_00-37-23Come detto in precedenza purtroppo la capsula auricolare non è proprio molto performante ma è veramente l’unico difetto che possiamo trovare in questo telefono!

Autonomia

Huawei Mate 8 ci stupì positivamente in campo autonomia, nonostante l’enorme schermo da 6″ i suoi generosissimi 4000 mAh di batteria riuscivano a garantirgli autonomie da record, saprà Honor 8 essere all’altezza?
Il rapporto mAh/schermo pende a favore(di poco) per Mate 8, parliamo sempre del Phablet Huawei perchè è il nostro metro di paragone in quanto autonomia insieme al Galaxy S7 Edge, ma Honor 8 si difende benissimo, abbiamo quasi sempre visto le 5 ore di display e concluso nonostante tutto la giornata. E’ ovviamente presente la ricarica veloce che consente di ricaricare al volo in caso rimaniate senza autonomia.

Considerazioni Finali

Eccoci arrivati alla conclusione di questo viaggio alla scoperta del nuovo Top di gamma Honor, un prodotto che ci ha veramente colpito positivamente come non ci capitava da tempo. Il nuovo smartphone del b-brand di Huawei è un prodotto che convince, sa convincere e sopratutto sa farsi amare in ogni sua parte, anche in quella EMUI che tanto non riusciamo mai a capire a fondo.

Recensione Honor 8Alcune mancanze si fanno sentire come l’utilizzo completo della fotocamera in B&N o la mancanza(ASSURDA come in tutti i prodotti Huawei del 2016) del doppio tap per accendere il display o un audio non all’altezza del nome. Tutto questo però non basta a sminuire un prodotto veramente solido e che per 399€ offre qualità, completezza, compattezza, potenza ed una rete di assistenza tutta Italiana.

Recensione Honor 8Facciamo quindi i nostri complimenti a Honor per questo nuovo Honor 8 nonostante, come detto in apertura, continui imperterrita a non considerarci per eventi stampa e prove prodotto e dire che la passione nel recensire i suoi prodotti non manca di certo!

 

Se vuoi acquistare Honor 8 su Amazon supporta Pianetasmart.it cliccando questo link!

Scritto da

Definito Lo Nerd fino dalla tenerà Età, negli anni ho fatto della mia passione un lavoro, la tecnologia è tutto il mio mondo e proprio da questo nasce PianetaSmart.itGoogle+

Potrebbero interessarti....

  • mrchow

    Salve mi consigliate lg g5 o honor 8?

    • guerz86

      Per quanto mi riguarda, assolutamente Honor.

    • Personalmente parlando Honor lo vedo sicuramente migliore, primo fra tutti per costruzione e touch and feel, niente bozzi per la camera, niente parti in movimento.

      Come fluidità se la giocano alla grandissima invece mentre lato autonomia propendo di nuovo per Honor 8

  • diavoinmare

    Tra p9 e honor 8? Eccetto il design è di poco la batteria, c’è altro in cui è meglio l’h8?

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto