Recensione HTC 10

Eccoci qui con una nuova recensione, forse la recensione più “sentita” dell’anno. Chi vi scrive è da sempre un grandissimo appassionato di HTC, principalmente per il suo passato recente e prossimo. E’ indubbio che se oggi possiamo godere dei nostri gingilli elettronici preferiti lo dobbiamo molto a questa azienda Taiwanese che, nel suo piccolo, ha fatto la storia.

Recensione HTC 10Come dicevo in apertura, la recensione di HTC 10 per me è molto sentita, questo prodotto dovrebbe essere il rilancio tanto atteso di HTC. La Taiwanese, e non è un mistero, sta passando il periodo più brutto della sua storia, complici una serie di scelte sbagliate e di “sfighe” non imputabili direttamente a lei, pensiamo ad esempio ad HTC M9 che è stato un disastro sotto praticamente tutti i punti di vista.
Bando alle ciance comunque, iniziamo subito con una scheda tecnica!

HTC 10
htc-10-02
Prezzo
Dimensioni145.9 x 71.9 x 9 mm
Peso 161 g
SIM Nano-SIM
DISPLAYTipo Super LCD 5
Dimensioni 5.2″
Risoluzione 2560 x 1440( 565 dpi)
Multitouch Si
Protezione Corning Gorilla Glass 4
PiattaformaOS Android 6.0.1 Marshmallow con SENSE UI
Chipset Qualcomm Snapdragon 820 MSM 8996
CPU 2 Core Kryo a 2,15 GHz + 2 Core Kryo a 1.6 GHz
GPU Adreno 530
MemoriaEspansione Micro SD fino a 200 GB
Interna 32/64 GB, RAM 4 GB
FotocameraPrincipale12 Megapixel f1/1.8
26mm, OIS, laser autofocus, dual-LED (dual tone) flash
Caratteristiche Sensore 1/2.3″ Sony IMX 377
Video 2160p@30fps, 720p@120fps, HDR
Camera Frontale 5 MP, f/1.8, 23mm, OIS, Video Full HD
ConnettivitàWi-Fi Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band
Bluetooth 4.2
GPS A-GPS, GLONASS/ BDS
NFC Si
Radio No
USB Type-C
Sensori Impronte digitali
Batteria 3000 mAh

 

 

Unboxing e Prime Impressioni

Dopo HTC One M9 la voglia di novità relativa a questo marchio era veramente tantissima, M8 e M9 erano infatti praticamente gemelli e ammetto che già dal primo sguardo NON mi entusiasmò per nulla l’ex Top di gamma di HTC. Proprio per questo motivo non vedevo l’ora di toccare con mano il nuovo HTC 10 ed il suo design rinnovato.

Recensione HTC 10Appena aperta la confezione di vendita mi sono trovato di fronte a qualcosa di bellissimo e finalmente “diverso”, la qualità costruttiva di HTC è come sempre maniacale ed il nuovo 10 è stupendo da impugnare, bello e ancora bello.

Non è una novità e forse non dovremmo nemmeno scriverlo, ma HTC 10 è completamente costruito in metallo, sul retro lo stile di HTC si vede tutto ma sul frontale abbiamo finalmente un cambio deciso di design.
L’unica nota negativa riguarda il frontale, bellissimo ma poco ispirato, già dai primi render sembrava di avere di fronte un Meizu Pro 5 mischiato con altri “stili” e la sensazione al tocco è molto simile.

Costruzione e Materiali

Come detto nel paragrafo precedente, HTC 10 è un piccolo capolavoro di costruzione e di qualità, il frame ed il retro in alluminio regalano un ottima impressione ed un buonissimo touch and feel. Una delle tante novità, o sarebbe meglio dire “ritorno al passato”, di HTC 10 riguarda i tasti, con M8 la Taiwanese abbracciò la filosofia dei tasti a schermo e fece la stessa cosa con M9. Il nuovo 10 torna alle origini ed ecco che sul frontale del telefono tornano in bella mostra i tasti soft touch retroilluminati, in mezzo a questi trova spazio il sensore di impronte digitali frontale che fa anche la funzione di tasto home.

Recensione HTC 10Sul frontale del telefono trova spazio l’ampio display da 5.2″ Super LCD alla sua quinta generazione, poco sopra troviamo una piccola chicca, la fotocamera frontale è infatti dotata di OIS(Stabilizzatore Ottico) per scattare sempre ottimi selfie in ogni situazione.

Recensione HTC 10Il retro di 10 è anch’esso un ritorno alle origini, fanno infatti la loro comparsa le linee secche di HTC One M7 ma questa volta il frame è molto più “tagliato” ai punti da sembrare scomodo ad una prima occhiata, e per fortuna non è assolutamente così, la scocca bombata nonostante lo spessore generoso si impugna decisamente bene. HTC 10 lato ergonomia è decisamente promosso.

Dotazione Hardware

Un Top di gamma non sarebbe un vero Top di gamma senza un chip Top di gamma ed è per questo che HTC 10 integra al suo interno il nuovo Snapdragon 820. HTC 10 non rinuncia a nulla e ci troviamo di fronte ad un vero Top di gamma, almeno sulla carta perchè qualcosa di “oscuro” e poco performante purtroppo c’è ma lo vedremo dopo.

Recensione HTC 10Dopo HTC A9 l’anno scorso, ed il suo prezzo leggermente fuori di testa, la paura che HTC ci avesse “mollato” con i componenti hardware Top era alta ma fortunatamente HTC 10 ha una scheda tecnica completissima. Oltre allo Snapdragon 820 troviamo infatti 4 GB di memoria Ram, 32 o 64 GB di memoria interna, un display Super LCD 5 da 5.2″ a risoluzione QHD, una fotocamera posteriore da 12 Megapixel, sensore di impronte digitali ed una batteria da 3000 mAh, oltre che tutti i tipi di connessione oggi disponibili.

Display

Dopo ben 2 anni con lo stesso display da 5″ Full HD anche HTC sale sulla barca del QHD con il nuovo 10, il Top di gamma monta infatti un display Super LCD 5(ovvero un LCD IPS) da 5.2″ 2560 x 1440 pixel.

Una grossa novità del nuovo 10 riguarda i tasti, non più a schermo come su M8 e M9 ma soft touch, ne parlo qui nel paragrafo relativo al display proprio per dire che i 5.2″ di HTC 10 sono “pieni” e non vengono tagliati dai tasti a schermo.

Recensione HTC 10Parliamo ora di questo display che purtroppo non entusiasma del tutto, HTC in passato ci aveva abituato ad ottimi pannelli ma con il nuovo 10 ci ha lasciato un pochino l’amaro in bocca. La taratura dei colori di fabbrica tende troppo al freddo ed in generale il display è viola, avete letto bene, e si avverte molto quando navighiamo su internet o con sfondi/pagine bianche in generale. Contrasto e luminosità non sono malvagi ma da HTC uno si aspetterebbe decisamente qualcosa di più, la dicitura SUPER LCD è ormai solo un mero orpello che serve al marketing, i fasti di HTC One M7 sono purtroppo ben lontani.

Prestazioni e Benchmark

Da un Top di gamma con a bordo uno Snapdragon 820, pensiamo ad esempio ad LG G5, ci si aspetterebbero giustamente prestazioni alle vette della categoria ma nel caso di HTC 10 non è del tutto così.
All’alba del 2016 la partita delle prestazioni non si gioca solo con un processore potente, le memorie sono anch’esse vitali e HTC in questo caso sembra aver fatto lo stesso errore fatto con One M9, dove la memoria Ram era si DDR4 ma con un clock così basso da risultare anche più lenta di alcune DDR3 spinte.

Recensione HTC 10Anche la memoria on-board non è delle migliori e le applicazioni/giochi più pesanti ci mettono davvero tanto tempo ad aprirsi, un peccato perchè il sistema è comunque sempre bello fluido e piacevole da usare, ci tengo a precisare che non avrete la sensazione di trovarvi fra le mani un telefono lento, ma alcune volte i tempi di accesso saranno davvero molto lunghi.

Se siete fan dei benchmark vi lasciamo come sempre una breve lista dei risultati dei test più famosi.

  • AnTuTu Benchmark : 148712
  • Geekbench Single-Core : 2312
  • Geekbench Multi-Core : 5198
  • Basemark OS : 1938

Guardando i punteggi capiamo che HTC probabilmente ha deciso di “barare” per convincere i meno esperti, se prendiamo ad esempio AnTuTu siamo di fronte al miglior punteggio visto fino ad oggi, peccato però che poi “al dito” le prestazioni non siano veritiere di quei numeri. Basemark OS II al contrario mostra la vera realtà dei fatti, le memorie non velocissime infatti abbassano di molto il risultato rispetto ad altri Top di gamma 2016.

Software e UI

La casa Taiwanese è stata praticamente la madre di tutte le personalizzazioni software, dove in passato non arrivava l’hardware arrivava l’ottimizzazione e la completezza estrema della Sense, una delle UI proprietarie preferite da tutto il mercato. Dimenticatevi però la Sense, quella vera che ha fatto la storia di HTC e di Android è ormai un lontano ricordo.

photo_2016-06-07_13-46-43 photo_2016-06-07_13-46-41 photo_2016-06-07_13-46-39
HTC 10 si presenta a noi con una Sense monca, praticamente Android Stock con qualche aggiunta,molto probabilmente complici i continui tagli che HTC ha dovuto fare per non colare a picco, in pieno stile Sony da Lollipop in poi.

Questo non è per forza un difetto, sia chiaro, ma più che altro un altra piccola delusione, provando un nuovo HTC uno si aspetta anche di provare anche le novità e le migliorie della nuova Sense e si ritrova invece spaesato da un sistema che di Sense ha veramente poco e nulla.

photo_2016-06-07_13-46-25 photo_2016-06-07_13-46-30 photo_2016-06-07_13-46-35
Fortunatamente ritroviamo l’ormai famosissimo ed utilissimo Blinkfeed ma tutto il resto è stato sostituito da Android nudo ed anche la tastiera ha lasciato spazio alla Touchpal. Sopratutto la tastiera è stata una delusione, non solo HTC non ha integrato prodotti migliori ma nemmeno ha messo di base la versione “premium” e nelle impostazioni praticamente ogni 2*3 ci ritroveremo il tastino “compra” davvero fastidioso.

photo_2016-06-07_13-46-58 photo_2016-06-07_13-46-55 photo_2016-06-07_13-46-53
Delle immagini valgono più di mille parole e come potete vedere nell’articolo “questo” è quello che ci troviamo di fronte, una soluzione a metà fra Sony e Motorola. Il sistema tolto tutto funziona bene, difficile vedere rallentamenti o bug e nell’uso quotidiano, una volta abituati alla “senza Sense”, HTC 10 è usabilissimo.

Una piccola nota divertente, andando sull Play Store e cercando le applicazioni di HTC non siamo riusciti ad installarne alcune tipo il Browser!

Multimedia e Fotocamera

Ecco un altro campo dove HTC in passato ha letteralmente insegnato al mondo “come si fa”, le doppie casse Boomsound di HTC One M7 hanno fatto letteralmente la storia, lo stesso tipo di casse frontali le abbiamo poi viste su M8 e M9. Su HTC 10 purtroppo salutiamo anche questa tecnologia, rimpiazzata da una singola cassa posta inferiormente vicino alla porta USB Type-C di ricarica.

Recensione HTC 10Un vero peccato che HTC abbia abbandonato uno dei suoi tratti distintivi, il pubblico e la critica negli ultimi tempi criticavano spesso HTC per le “cornici” dei suoi terminali e molto probabilmente la scelta di togliere le casse frontali è colpa anche di queste critiche. Io personalmente lo trovo sbagliato e sarebbe stato meglio studiare un metodo meno invasivo di mantenerle ma comunque lasciarle li a farci godere di un suono avvolgente come ero abituato in passato.

Tolto questo la qualità non manca, e nel male almeno HTC ha mantenuto la sua solita cura per il comparto audio, e mi sento quindi di promuovere HTC 10 sotto questo punto di vista, la possibilità di settare a proprio piacimento il profilo audio è una chicca non da poco e l’ascolto in cuffia è di alto livello. Il lettore musicale fortunatamente non è cambiato rispetto al passato ed ho ritrovato tutte le bellissime funzioni a cui ero abituato.

Parliamo ora di fotocamera, forse l’aspetto più criticato e controverso di HTC degli ultimi 3 anni.
HTC One M7 arrivò sul mercato con un nuovo tipo di fotocamera, una concezione ed una filosofia che bene o male ritroviamo su TUTTI i Top di gamma del 2016, ovvero “meglio meno pixel ma più grossi”. La fotocamera Ultrapixel di HTC One M7 era un ottima idea sulla carta, peccato poi che telefono alla mano i risultati non erano poi dei migliori, le foto venivano decisamente bene ma soli 4 Ultrapixel(che vanno comunque contati come i Megapixel) rendevano le foto maledettamente “piccole” e con pochissimi dettagli.

Recensione HTC 10La stessa fotocamera l’abbiamo vista su HTC One M8, questa volta accompagnata da un secondo sensore per poter mettere a fuoco diverse parti della foto anche dopo lo scatto. Viste le numerose critiche ricevute negli anni HTC con il suo M9 l’anno scorso mise una fotocamera da ben 20 Megapixel, peccato però che il sensore Toshiba(acquistata poi in blocco da Sony) non fosse così buono ed i risultati sono stati di nuovo molto sotto tono.

In questo 2016 HTC ha cambiato di nuovo approccio presentando una sorta di “Ultrapixel 2.0”, meno pixel ma più grandi grazie al sensore Sony da 12 Megapixel che abbiamo già conosciuto sui Nexus 5X e 6P del 2015, non staremo qui a dilungarci troppo sui dettagli e lasceremo a voi il giudizio finale.

Ecco una galleria di scatti di HTC 10!

HTC 10

Clicca per vedere l’intero Album

Ricezione e Parte Telefonica

Se fino ad ora HTC 10 si è rivelato un buon telefono, se pur con qualche grossissimo punto oscuro, ecco che finalmente abbiamo qualcosa che ci esalta veramente. HTC nel suo “spogliare” la Sense fortunatamente non l’ha spogliata dell’ottima parte telefonica, ottimo il dialer con ricerca intelligente e davvero una buonissima esperienza generale.

L’ottima ricezione unita all’ottima applicazione telefonica ci fanno totalmente promuovere HTC 10 come telefono, il terminale prende bene ovunque e l’audio in chiamata sia dalla capsula auricolare che dal microfono è sempre ottimale.

Autonomia

Dopo anni di batterie “piccole” ma comunque abbastanza durature( HTC One M9 a parte) ecco che HTC finalmente si degna di mettere una generosa batteria da 3000 mAh sul suo Top di gamma. Non è stato facile giudicare l’autonomia di HTC 10 per colpa di risultati molto altalenanti fra un giorno e l’altro, ho sempre chiuso bene o male la giornata con un utilizzio medio/alto ma se ieri alle 20:00 ero al 30% di batteria oggi con lo stesso utilizzo ero al 5%.

Recensione HTC 10Dopo vari test mi sono accorto che il problema principale di HTC 10 è relativo allo standby, HTC ha integrato nel sistema alcuni accorgimenti tipo un “clean master” di serie che rovinano di molto la durata del telefono in standby, un problema che è risolvibile al 100% lato aggiornamenti ma che per ora mi fa dire che HTC 10 non dura abbastanza rispetto alla concorrenza.

Considerazioni Finali

Eccoci arrivati in fondo a questa recensione, HTC 10 si è dimostrato nel complesso un buon telefono, le delusioni che potete aver letto sono pareri puramente personali perchè comunque obbiettivamente è un Top di gamma e mentirei a dire diversamente.

Solo mi aspettavo di più, HTC sembra non aver più la forza di combattere in un mercato che ormai la vede relegata a fanalino di coda, i fasti di HTC ONE X, One M7 o addirittura del Sensation sono purtroppo lontani, se negli anni passati i prodotti HTC venivano schifati ingiustamente nonostante fossero ottimi telefoni quello che ho visto con il nuovo 10 non mi è piaciuto. La storia di HTC è stata letteralmente buttata via e della Sense rimane davvero pochissimo di salvabile, mentre tutto il resto è stato proprio scartato a priori dalla casa stessa.

photo_2016-06-07_13-34-48Come detto in precedenza, ci sono tantissime cose buone in HTC 10, il tasto di sblocco con impronta digitale è comodissimo essendo solo da sfiorare e non anche da schiacciare, la qualità audio e la parte telefonica sono eccezionali ma quando vedi che andando sul Play Store non puoi nemmeno scaricare le applicazioni storiche di HTC stessa ti sorge il dubbio che forse qualcosa non va.

Ultimo ma non ultimo il prezzo, HTC ha un bisogno estremo di fare cassa, e proporre un telefono inferiore alla concorrenza ad un prezzo maggiore è un suicidio, per come è messo il mercato ad oggi non saprei se consigliare HTC 10 al prezzo di listino/prezzo online, quando ci sono alternative a molti meno soldi.

Scritto da

Definito Lo Nerd fino dalla tenerà Età, negli anni ho fatto della mia passione un lavoro, la tecnologia è tutto il mio mondo e proprio da questo nasce PianetaSmart.itGoogle+

Potrebbero interessarti....

  • Bio’

    Sincero? mettendo da parte assistenza e banda 20, preferisco un mi5

    • Non simpatizzo la MIUI, anzi la detesto proprio, ma 5.2 per 5.2″ forse anche io andrei di Mi5, leggerissimo e molto “stretto” si impugna meglio.

  • Danix

    Beh.. Display viola proprio no. Io l ho avuto e per me è un bellissimo bianco. G5 ha un display con un bianco un po’ strano. Comunque tutti e due bellissimi display. Quello Dell HTC veramente bello. Peccato per gli speaker che fanno rimpiangere i boomsound e la batteria che fa pena come nel g5…

    • Inclinando anche di poco il display su schermate sia bianche che nere(navigazione/launcher) la tinta viola io l’ho notata abbastanza “prepotente” nell’esemplare che avevo in test 🙁
      G5 più che strano a me è sembrato “spento”, come quando nelle pubblicità sbagliano a lavare in lavatrice ed hanno il bianco grigiognolo.

  • Samuele Brancaccio

    Amo quando si scrive tutto senza peli sulla lingua….

    1) confermo sia il pannello TIANMA sia lo SHARP nel massimo angolo di visuale tendono a virare tutto verso il viola

    2) quando lo si spegne o lo si riavvia emette degli strani suono simili a schiocchi (non so cosa siano)

    3) ricezione wifi sotto tono… sia chiaro naviga bene ma passi 2 muri e si va a 1° tacca di segnale… passi 3 muri ciao proprio

    Il problema che ho dal day 1 è la batteria….

    Ho formattato 49 volte e niente da fare…

    Giornata 15/20 ore totali con 80% wifi e 20% 4g

    Sia senza facebook, messenger ecc ecc sia con….

    Ho sempre consumi abnormali da parte di
    1)sistema android
    2)google play services
    3) media (fino a poco tempo fa)

    Non ne vengo fuori…. stamattina lo lascio fermo 5 ore in standby ha fatto 100%/75% (play services e sistema android) google now spento e sincronizzazioni selezionate a mano….

    Non riesco proprio a fargli fare nemmeno 4 ore display.. manco se lo uao non stop… non so htc dove ha messo l’ottimizzazione… durava di piú M9 e dura decisamente di piú un M8…. rimpiango ogni giorno M8 4.4.4 kitkat.. 5 ore display assicurate ogni giorno….

    Ho disabilitato boost+ come scritto sul post… le provo tutte…. non so che altro fare….

    • Gark121

      davvero hanno perso anche l’ottima ricezione wifi? c@zzo io ricordo m8 prendeva da un lato all’altro della casa anche con quella ciofec@ di router che usavo… o.O
      la batteria è solo l’unica cosa in cui nemmeno lo snap 820 riesce a nascondere che htc ha preso e buttato nel c3sso la propria (eccellente) divisione software. è ottimizzato a stracazz0, il soc compensa lato prestazioni, ma non può farlo lato consumi.

      • Samuele Brancaccio

        Si te lo posso assicurare… Un buon 40/50% in meno nel lungo raggio rispetto M8 e M9…. sono un ex possessore di M8/M9 e A9 venduto giusto ieri che in fatto ricezione wifi era un mostro…. Mentre lato ricezione linea telefonica htc 10 è ottimo…..cosa da non sottovalutare é che se si sta in una zona con poca ricezione per buona parte della giornata (intendo a 3 muri dal modem) la batteria ne risente molto….

        • Gark121

          perfetto, attendo il giorno in cui cominceranno a scricchiolare a questo punto, la costruzione sembra l’ultima cosa residua del vecchio nome di htc….

  • Grazie per il complimento, rispondendo anche al tuo commento sotto io personalmente col Wifi non ho riscontrato particolari problemi, ho un wifi extender in casa quindi in tutte le stanze ho sempre un ottimo segnale, purtroppo non sono un buon metro di paragone per quello.

    “Quindi ognuno puó pensare quello che vuole ma rendere le app incompatiili di default nei propri htc a casa mia si traduce come un : non abbiamo piú tempo e voglia di fare niente e togliamo il supporto….”

    Esattamente il mio stesso pensiero, questo 10 mi da proprio l’idea di qualcosa “buttato” li senza nemmeno troppa voglia di farlo, peccato davvero perchè comunque lato estetico e di usabilità è un gran bel pezzo di hardware 🙁

    • Samuele Brancaccio

      La penso esattamente come te… speriamo si riprendano… ma ogni volta sbagliano qualcosa… questa volta hanno sbagliato a lato software…
      Togliendo la qualità in cuffia mi sembra proprio di vedere un Nexus 6p in un htc senza personalità se non esteticamente…

      Ovviamente chiunque me compreso sapeva a cosa andava incontro… nel mio caso ho il dente avvelenato perché promettono ottimizzazione quando in realtà hanno scelto la strada facile.. lo uso da almeno 20 giorni mi dura la giornata ma anche usandolo non stop piú di 3 ore display le fa a stento…
      Vedo ovunque gente postare 4 ore o quasi 5 ore display… una domandina me la faccio… oltre alle promesse non mantenute riguardo gli ota (parlo di tutta la gamma) mi vedo anche una presa in giro verso i clienti spammando 2 giorni di autonomia per invogliare l’acquisto… in standby mi faceva 2 giorni anche A9…

  • robibby

    Peccato per htc….

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto