I risultati finanziari di LG Mobile del Q3 2016 non sono entusiasmanti

Il 2016 verrà ricordato per molti anni come un anno di “evoluzioni” piu o meno riuscite. Parliamo di iPhone 7 e l’assenza clamorosa del jack delle cuffie, delle doppie fotocamere di Huawei, del cambiamento di design di Sony, ma senza ombra di dubbio il cambiamento piu epocale è stato introdotto da LG, che con il suo G5 ha portato al mondo i moduli.

lgg5smartedition

LG G5 è il Top di gamma annuale dell’azienda, se non contiamo il neonato V20, che ha provato a rivoluzionare il concetto di smartphone, facendo purtroppo un grossissimo buco nell’acqua. LG G5 NON è piaciuto al pubblico per via di alcuni aspetti sotto tono come la luminosità del display e la scarsa durata della batteria, ma piu di tutti sono stati i famosi moduli, o LG Friends, che non sono riusciti a spingere le vendite.

Leggi la nostra recensione di LG G5

Questo si traduce in risultati finanziari al di sotto delle aspettative, con vendite inferiori del 23% anno su anno ed un piccolo rosso nei conti correnti.

Le entrate totali di LG Mobile in questo Q3 2016 sono state pari a 2.3 Miliardi di Dollari grazie alla vendita di 13.5 milioni di dispositivi totali, peccato che al netto di spese e tasse il risultato sia un bel segno meno con 389.4 milioni di dollari di perdite.

lg_v20_600_02

Nel tutto c’è una nota positiva, LG è cresciuta del 14% in uno dei principali mercati mondiali, l’America dove LG riesce nonostante tutto a crescere. Gli alti dirigenti della compagnia hanno fatto sapere di essere concentrati sulle serie K e X per risollevare i conti dell’azienda nell’ultimo trimestre dell’anno, parlano anche di LG V20 ma visto che è in vendita in relativamente pochissimi mercati non crediamo che possa essere il loro Santo Graal.

LG parla del V20 vedendosi fiduciosa anche in relazione al clamoroso flop del Galaxy Note 7, senza un rivale di quella potenza le vendite del loro Phablet potrebbero subire un impennata.

 

Scritto da

Definito Lo Nerd fino dalla tenerà Età, negli anni ho fatto della mia passione un lavoro, la tecnologia è tutto il mio mondo e proprio da questo nasce PianetaSmart.itGoogle+

Potrebbero interessarti....

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento. Leggi di più Accetto