Sony Xperia | Focus | Chi sceglie i colori degli smartphone e perchè?

Vi siete mai chiesti chi sceglie i colori e le finiture dei vostri smartphone? Sony ci presenta la persona che fa questa scelta con i suoi dispositivi mobili Sony Xperia.

colori

I dispositivi Sony Xperia sono famosi per non avere mai colori banali. Dietro queste scelte c’è Kaoru Murai, Direttore Artistico di Sony Mobile.

Colori, materiali e finiture. Tutto dipende dalle scelte di questo team.

Questo articolo è ripreso da una serie chiamata Meet The Makers, che il blog ufficiale di Sony usa per spiegare parte del dietro alle quinte dei suoi prodotti.

Colori

Ricerche di mercato riguardano le scelte dei colori. Ad esempio, sempre secondo Sony Mobile, il colore Argento va per la maggiore in Europa rispetto al Giappone, dove preferiscono il colore Bianco.

Il team di Kaoru Murai prepara molteplici concept di colori diversi e si immedesima nell’utente finale per scegliere i colori che pensa possano essere più appropriati all’utenza. In genere vengono fatti più modelli di quelli realmente necessari. Ma per Murai è solo un dettaglio. Perchè quello che conta è il risultato finale.

Un altro esempio è il colore Blu. Dall’anno scorso ad oggi ha fatto capolino nei prodotti di punta del marchio. Ma sempre in tonalità diverse adatta anche ad abbinarsi a diversi stili di vita e abbigliamenti. Basti pensare al frizzante Forest Blue di XZ e al tenue Fog Blue di X Compact. Ma anche gli smartphone 2017 hanno ereditato questa colorazione. XZs ha avuto un colore chiamato Ice Blue che si propone come punto di incontro tra i due colori precedenti e l’ultimissimo nato XZ1 ha un Moonlit Blue che si propone come un buon compromesso tra la colorazione Silver e quella di XZs. Colori diversi per look diversi, e mai banali.

L’evoluzione dei colori degli smartphone negli ultimi 15 anni

Murai spiega che, come ben sappiamo, l’inizio dell’era smartphone è stata coronata dall’acromia dei colori. Ovvero i soliti 2 colori Nero e Bianco (o Argento).

Però Sony è stata la prima azienda a introdurre la colorazione Rosa e le sue diverse tonalità. In Giappone il Rosa tira molto, soprattutto tra le ragazze, e non è stato difficile trovare il giusto compromesso per portare un colore nuovo alla ribalta per tutti. Il Viola. E gli Xperia sono ben conosciuti per le sue colorazioni viola sgargianti, che però li rendono comunque dei device molto eleganti all’occhio.

In questi tempi però, Murai ha capito che lo smartphone fa più parte della vita del suo consumatore rispetto ad un tempo. Quindi la scelta è virata verso colori più tenui per poterli fondere naturalmente con i colori dei nostri accessori preferiti. Non a caso, tutta Sony ha puntato molto sulle colorazioni dei propri produrti negli ultimi anni. Creando soluzioni di continuità tra un prodotto e l’altro. Smartphone, accessori bluetooth, cuffie, altoparlanti e walkman sono strumenti diversi che si ritrovano sotto le stesse colorazioni.

Il colore più pazzo mai scelto?

La cosa buffa è che il colore più pazzo mai scelto da Murai sia un non colore. Parliamo del Chrome di Xperia Z5 Premium e XZ Premium. Il Chrome a specchio è stata una delle scelte più azzardate del team di Murai, e probabilmente è stata anche una delle più azzeccate.

Fonte Via


Vi aspettiamo nel box dei commenti.

Se non vuoi perderti nessuna offerta presente su Amazon segui il nostro canale Telegram PianetaOfferte.

Federico Fumagalli

Scritto da

Studente di architettura. Appassionato di sport, automobili e di tecnologia quel poco che basta. Spazio dai PC e gli smartphone ai TV e le macchine fotografiche. Pazzo, in quanto giocatore di Ingress.

Potrebbero interessarti....