Xiaomi Mi 7: inizio produzione fissata per febbraio con scocca in vetro e ricarica wireless

Uscita sul mercato prevista per aprile

Gli ultimi rumors provenienti dalla Cina suggeriscono che il prossimo flagship di casa Xiaomi potrebbe introdurre il supporto alla ricarica wireless.

Il fornitore che offrirà la componentistica necessaria a rendere possibile tutto ciò è Bradcom lo stesso fornitore a cui Apple si è rivolta per rendere i propri iPhone compatibili con lo standard di ricarica QI.

Ciò significa che molto probabilmente Mi 7 avrà una scocca posteriore completamente realizzata in vetro oltre a dar lustro ad una scheda tecnica da vero top di gamma. Si parla dell’adozione di SoC Qualcomm Snapdragon 845, 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Passando al lato multimediale troviamo un doppio sensore posteriore da 16 MP con apertura f/1.7 mentre si fanno sempre più insistenti le voci che vedono il nuovo top di gamma dotato di uno scanner del volto integrato nella fotocamera frontale.

Il display borderless (prodotto da Samsung) da ben 6.0″ lascerà spazio alla tecnologia AMOLED rispetto al “classico” pannello IPS tipici della serie Mi, il tutto sarà alimentato da una batteria da ben 3350 mAh. L’inizio della produzione è attesa per febbraio, mentre il rilascio sul mercato è previsto per il mese di aprile.

Via Gizmochina


Vi aspettiamo nel box dei commenti.

Se non vuoi perderti nessuna offerta presente su Amazon segui il nostro canale Telegram PianetaOfferte.

Federico Fumagalli

Scritto da

Studente di architettura. Appassionato di sport, automobili e di tecnologia quel poco che basta. Spazio dai PC e gli smartphone ai TV e le macchine fotografiche. Pazzo, in quanto giocatore di Ingress.

Potrebbero interessarti....