samsung

Nuovi Benchmark per l’Exynos 8895: comparazione con Kirin 960, SD 835 ed Exynos 8890

Il processore del prossimo Galaxy all’opera nei primi benchmark

Appena 3 settimane dopo l’annuncio del primo Exynos serie 9, l’Exynos 8895 è stato avvistato sul database di GeekBench. Il chip 8895 di Samsung è basato su un’architettura a 10nm, il che si traduce in maggiore efficienza e meno calore.

L’Exynos 8895 è stato avvistato a bordo di uno smartphone chiamato “SM-G955F” probabilmente una versione di S8 Plus (differente dal precedentemente visto SM-G955U, apparso poco tempo fa sempre su GeekBench, ma animato da uno Snapdragon 835). Lo smartphone è chiaramente mosso da un Exynos 8895 con 4GB di RAM. Nel test single-core, lo smartphone ottiene 1978 punti, mentre nel multi-core arriva a 6375.

Se comparato con il Qualcomm MSM8998, ovvero lo Snapdragon 835, il MSM8998 si dimostra più performante sia in single-core che in multi-core, anche se le differenze sono comunque minime. Un altro fattore di cui tenere conto è la frequenza più alta (1.90 Ghz) a cui lavora lo Snapdragon 835

Inoltre il punteggio è stato comparato con il punteggio del Kirin 960 di Huawei in cui si rivela una leggera differenza. Questa volta il Kirin 960 viene battuto sul single-core ma si riprende e vince sul multi-core, un altro dato che ci conferma come i tre processori siano tutti nella stessa categoria.

Exynos 8895 porta dei buoni miglioramenti, come un incremento del 27% nelle performance ed una riduzione del 40% nei consumi, il SoC usa una combinazione di 4 Custom CPU Core di quarta generazione e 4 Core Cortex-A53, include inoltre una GPU Mali-G71.

Via Gizmochina

Scritto da

Definito Lo Nerd fino dalla tenerà Età, negli anni ho fatto della mia passione un lavoro, la tecnologia è tutto il mio mondo e proprio da questo nasce PianetaSmart.it Google+

Potrebbero interessarti....