Olografico e Multi-Modulare: ecco RED Hydrogen One

I brevetti del primo telefono sia olografico che modulare sono già stati depositati. Eccone i dettagli.

Nuovo arrivato nel mercato degli smartphone dalle caratteristiche singolari e interessanti: sarà sia modulare che olografico.

Ancora più curioso è il modo in cui queste caratteristiche sono state integrate.

Oltre alla classica connessione a pin tra terminale principale e componenti aggiuntive, per ognuna di quest’ultime vi saranno ulteriori entrate per altrettanti moduli da aggiungere.

In questo modo, al telefono, potranno essere aggiunti infiniti moduli per estenderne al massimo l’usabilità.

Il dispositivo supporterà numerosi moduli per registrazione e fotografia professionali (sensori FOVEON, CMOS o CCD), in grado inoltre di registrare video fino ad 8K di risoluzione massima.

Lo smartphone, tra i moduli “base”, includerà il proiettore, in modo da poter mandare un anteprima del display o qualsivoglia altro contenuto multimediale on-the-go.

Il display del dispositivo sarà indipendentemente olografico.

Per ulteriori informazioni (ufficiali) non resta che aspettare il Q1 di quest’anno.

Via GizBlog


Vi aspettiamo nel box dei commenti.

Se non vuoi perderti nessuna offerta presente su Amazon segui il nostro canale Telegram PianetaOfferte.

Manfredi Guarisco

Scritto da

Scoprendo il mondo della tecnologia, dei videogiochi e della buona musica con la sua prima console Playstation e Wipeout 3, rimane fedele ai principi cardine della sua infanzia. In ambito cosplay e gaming è conosciuto con lo pseudonimo di "AlisGelida".

Potrebbero interessarti....